Come Cucinare Tagliolini agli Asparagi

La guida che vi propongo oggi riguarda la preparazione di un primo piatto cremoso e delicato, ottimo per aprire un pranzo davvero elegante. Nonostante l’ottima figura che faccia in tavola, la sua difficoltà di preparazione è davvero minima. Il tempo di preparazione è di circa 20 minuti, quello di cottura di 30 minuti. Gli ingredienti che vi suggerisco sono per 4 persone.

Occorrente
300 g di tagliolini freschi all’uovo
600 g di asparagi
1 scalogno
50 g di burro
1 dl di panna freschissima
2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
Sale e pepe bianco

Per prima cosa, pareggiate gli asparagi, pelateli e lavateli accuratamente, staccatene le punte e fatele scottare per 2 minuti in poca acqua salata in ebollizione e scolatele. Tagliate a rondelle i gambi degli asparagi. Il video proveniente da Youtube vi aiuterà in questa operazione mostrandovi il procedimento giusto da seguire per pulire al meglio gli asparagi.

In un tegame fate rosolare lo scalogno, lavato e tritato, con 30 g di burro; unite le rondelle di asparagi e fatele insaporire per 2 o 3 minuti; aggiungete un pizzico di sale e pepe; infine, bagnate con un bicchiere d’acqua e continuate la cottura, a tegame coperto e a fuoco moderato, per 20 minuti circa.

Adesso potete passare le rondelle e lo scalogno con il passaverdure. Riponete il passato nel tegame, aggiungete la panna, ponete il composto sul fuoco a media temperatura e fatelo ridurre fino ad ottenere una salsa di giusta consistenza, continuando a mescolare costantemente con un cucchiaio di legno.

Nel frattempo, fate cuocere al dente i tagliolini in abbondante acqua salata in ebollizione, scolateli e conditeli con la salsa preparata. Guarnite il piatto ormai ultimato con le punte di asparagi tenute da parte e saltate appena in padella con il burro rimasto. Spolverizzate, infine, con il grana grattugiato.