Come Eseguire Torcitura del Metallo

Anche se il metallo è un materiale molto duro, si presta alla creazione di innumerevoli elementi e lo si può addirittura modellare a piacimento, ovviamente utilizzando gli attrezzi e le tecniche giuste. Con questa guida potrai imparare a torcere un pezzo di metallo in modo semplice.

Per prima cosa, su uno spezzone di piattina, lungo cinquanta centimetri e spesso cinque millimetri, dovrai tracciare le aperture necessarie, di forma rettangolare e quadrata e potrai farlo utilizzando un cutter. A questo punto, con il trapano dovrai praticare alcuni fori per svuotare la parte tracciata seguendo l’interno dei bordi ed esegui il lavoro con una punta piccola.

Una volta fatto, con una lima piatta dovrai rifinire l’intaglio lungo, mentre dovrai utilizzare la lima a sezione quadrata per l’altro foro. Se vuoi puoi anche fare più fori sagomati in base alla forma del ferro da torcere. Ora, una delle estremità dell’elemento da torcere, dovrai bloccarla tra le ganasce della morsa, mentre l’altra estremità dovrai inserirla nella fessura della piattina da te creata.

Una volta eseguita questa operazione, afferra la piattina, quindi ruotala lentamente in modo da torcere l’elemento di ferro. Procedi con attenzione, uniformità e molto lentamente. Ora il quadrello di ferro viene ritorto allo stesso modo. La forza che dovrai esercitare non è molto grande, ma non eseguire mai questa tecnica su pezzi troppo lunghi.