Come Fare le Saponette alla Glicerina di Limone e Noce Moscata

Ci sono delle pelli cosiddette difficili perchè sono miste o grasse ma allo stesso tempo delicate e contengono zone che hanno bisogno di idratazione ed altre molto grasse. Qual è il sapone ideale per questo tipo di pelle? Eccone uno veramente molto efficace che ti sorprenderà.

Occorrente
340 gr di sapone in scaglie
Succo di limone
Acqua
30 gr di glicerina
Scorza grattugiata di un limone
1-2 cucchiaini di noce moscata in polvere
Alcune gocce di essenza di limone

Prendi un limone e spremilo in un contenitore e poi aggiungi dell’acqua fino a quando il peso complessivo dei due elementi raggiunge 255 grammi. Aggiungi al liquido il sapone di base in scaglie e accendi il fuoco. Fai sciogliere il sapone completamente a fuoco lento e mescolando spesso con un cucchiaio di legno.

Nel frattempo riduci a scorzette la buccia di limone avendo cura di eliminare la parte bianca. Quando il sapone si sarà sciolto, unisci la glicerina, la scorza di limone, la noce moscata e l’essenza e mescola per amalgamare bene il tutto. Spegni il fuoco e continua a mescolare fino a quando il composto non si sarà raffreddato.

Versa negli stampi e fai asciugare 4-5 ore prima di uscire le saponette e metterle a seccare sopra un canovaccio per altri 4 giorni almeno. Il colore di queste saponette è marrone ed l loro profumo molto gradevole. Se vuoi farne un gradito dono avvolgile in una carta trasparente, legale con della rafia gialla e ponile in un cestino con dei bei limoni gialli.