Come Fare l’Orlo di Pantaloni

Se dovete indossare un paio di pantaloni, e non avete il tempo per andare dalla sarta o cucirli da voi, o fare cucire l’orlo da vostra moglie, seguite questa guida in cui vi spiego come fare l’orlo senza ago e filo, in pochissimo tempo. Basta un po’ di pazienza.

Prendete i pantaloni e girateli al rovescio (essendo un procedimento di emergenza, è meglio farlo su jeans o altri pantaloni, evitate su pantaloni costosi come il velluto o altro genere elegante). Con il metro, segnate la misura giusta in cui fare l’orlo giusto per fare in modo che il pantalone cada bene sulla scarpa.

Prendete l’asse da stiro e posizionate sullo stesso, il pantalone, quindi prendere la prima gamba sul lato interno della cucitura e, inserite la prima spilla fra l’orlo che cresce e la cucitura, quindi passate sull’altro lato della gamba e inserite la spilla. A questo punto ripetete la stessa operazione sull’altra gamba del pantalone.

Appena avete finito di mettere le spille, accendete il ferro da stiro, prendete l’appretto e spruzzate sulla piega dei pantaloni, posizionati sempre dal rovescio. Posizionate il ferro caldo sull’orlo e premete prima su una gamba e poi sull’altra. Spegnete il ferro e girate i pantaloni nel lato giusto. Potete indossare i pantaloni, facendo attenzione a non fare aprire le spille.