Come Installare un’Antenna Satellitare

L’antenna satellitare è indispensabile per vedere la TV via satellite. Essa cattura le frequenze inviate dai satelliti e trasporta il segnale fino al nostro televisore offrendo un segnale migliore e una grande quantità di canali. La qualità del segnale dipende però da tanti fattori.

Per esempio, chi abitanelle regioni al nord Italia, dove il segnale è più nitido può comprare una parabola più piccola di circa 60 cm, mentre per chi abita al sud è necessario montarne una del diametro di circa 150 cm. Questo perchè il segnale dei satelliti è più forte al centro dell’Europa e si indebolisce man mano che ci si sposta verso l’esterno.

Per quanto riguarda il puntamento del satellite, questo deve essere estremamente accurato; ti consiglio pertanto di farlo eseguire da un tecnico competente che provvederà a sistemarlo nell’ordine dei secondi di grado. Infatti uno spostamento di un solo secondo di grado equivale a mancare il satellite di circa 170 metri.

Una volta posizionata l’antenna satellitare sul tetto o sul balcone, questa comincia a raccogliere il segnale proveniente dal satellite e non ci sarà più bisogno di spostarla. Chi vuole avvalersi della tecnologia di ricezione satellitare deve sapere che l’occorrente comprende: antenna parabolica, ricevitore, convertitore e naturalmente televisore.