Come Montare dei Supporti Invisibili a Parete

Con un particolare tipo di tassello è possibile applicare alla parete un ripiano senza alcun supporto visibile. Questo tipo di lavoro, lascia spazio libero ed è molto robusto. Con questa guida potrai imparare a realizzare questo lavoro, montando a parete questi supporti invisibili.

Occorrente
Ripiano
Matita
Livella a bolla
Trapano con punta da muratura
Tasselli a espansione a scomparsa
Chiave fissa o a rullino

Inizia il lavoro appoggiando di piatto il ripiano contro la parete, in modo che i fori sul bordo posteriore siano ben visibili, e traccia sulla parete i punti dove dovrai praticare i fori corrispondenti. A questo punto, dovrai passare a controllare con la livella a bolla che le tracce dei fori siano perfettamente allineate lungo una linea orizzontale, fai questo lavoro prima di forare.

Una volta che avrai eseguito questa operazione, utilizzando un trapano dotato di punta da muratura, dovrai praticare i fori del diametro adeguato per raccogliere i tasselli a espansione. A questo punto, passa ad inserire i tasselli nei fori fino ad appoggiare la ghiera contro il muro e quindi ruota l’asta a mano fino a quando senti che comincia a fare forza.

Adesso, con la chiave fissa o a rullino, prosegui nel serraggio del tassello fino a quando è ben bloccato. Una volta fatto, verifica che l’asta risulti perfettamente perpendicolare alla parete. A questo punto, ad operazione eseguita, puoi inserire il ripiano facendo penetrare le aste nei fori presenti sulla costa superiore. Infine spingi bene il ripiano contro la parete.