Come Preparare Insalata di Spinaci con il Tofu e il Sesamo

Prepararsi all’arrivo della bella stagione regolando la propria alimentazione e iniziando a lasciarsi alle spalle snack e junk food per lasciare il posto a cibi sani e salutari è il primo passo per iniziare una dieta dai risultati garantiti. Correggere le proprie abitudini alimentari, infatti, è il primo passo per rimettersi in forma nel modo giusto senza dover fare enormi sacrifici, che rischierebbero di compromettere solamente la nostra salute.

E la ricetta che vi voglio proporre oggi riguarda un secondo piatto molto saporito che può essere preparato in pochi minuti: Insalata di spinaci con tofu e sesamo, un piccolo peccato di gola che riuscirà al tempo stesso a ridurre il vostro senso di sazietà senza appesantirvi.

Ingredienti
spinaci freschi, 500gr
tofu, 200gr
semi di sesamo, due manciate
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 15 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta partendo dagli spinaci: sia che stiate utilizzando le foglie fresche che la versione surgelata, prima di inserirli nell’insalata è necessario lessarli; prendete quindi un pentolino e riempitelo di acqua salata, versatevi all’interno gli spinaci e manteneteli in cottura finché non si saranno lessati a dovere. Una volta pronti, scolateli e metteteli da parte ad intiepidirsi.

Passiamo ora alla preparazione del formaggio: prendete il tofu e tagliatelo in fettine spesse almeno un centimetro, come se fossero delle fette di pane, quindi riponetelo sopra una piastra in ghisa e mantenetelo in cottura finché non avrà preso il colore da entrambi i lati. Procedete poi tagliando ogni feta a cubetti.

Prendete ora i semi di sesamo e mettetelo nella teglia del forno coperta dalla carta apposita, cuocetelo per qualche minuto a 180 gradi, fino a quando non vedete che si sarà tostato a sufficienza.

Quando tutti e tre gli ingredienti avranno raggiunto la cottura prescelta, incorporateli all’interno dello stesso piatto da portata e condendoli con un pizzico di sale e pepe e con un filo di olio crudo. Da gustare sia tiepida che a temperatura ambiente.