Come Preparare Pesce al Cartoccio

Lo abbiamo ormai adottato come dato di fatto, il pesce è uno tra gli alimenti della salute, ricco di Omega3 e vitamine benefiche per l’organismo, in special modo quando si parla del pesce azzurro dei nostri mari.

Proprio per questo dopo avere visto alcuni primi piatti gustosi e vegetariani, oggi scopriamo anche come si prepara una ricetta classica e antica, tipica della nostra cucina italiana, ovvero il pesce al cartoccio, nella nostra interpretazione personale alla mediterranea. Una ricetta leggera e sempre perfetta, soprattutto in vista dell’estate.

Gli ingredienti
Pesce azzurro o bianco a piacere, di lago o di mare (orata, branzino, trota, pesce persico etc)
pomodorini Pachino
olive nere
spicchi d’aglio
prezzemolo
sale grosso
olio
2 limoni

La preparazione

Lavate il pesce e pulitelo per bene, togliendo le interiora. Apritelo a metà nella parte della pancia. Prendete una teglia da forno e la carta in alluminio. Stendete la carta di alluminio e adagiate al centro il pesce.

Farcite il pesce con gli spicchi d’aglio, le fettine di limone q.b.. Aggiungete anche le olive nere denocciolate, e abbondante prezzemolo che avete già tritato. Lavate e tagliate i pomodorini pachino, tagliateli a metà e cospargete intorno al pesce nell’alluminio. Spargete di sale grosso la superficie e pepate. Chiudete bene il tutto.

Accendete forno a 180 gradi. Quando il forno si è scaldato infornate la teglia con i pesci al cartoccio per trentacinque minuti. Togliete poi dal forno, lasciate con attenzione uscire il vapore bollente, e servite in tavola.