Come Realizzare un Vassoio di Legno in Casa

Il vassoio è tra gli oggetti della casa che più si prestano a essere rinnovati con le tecniche decorative più diverse, stencil, mosaico, découpage, timbri. Per questo progetto ho scelto di decorare il vassoio con i semi delle carte da gioco. Cuori, quadri, picche, fiori combinati fra loro in modi svariati, saranno il punto di partenza per decorazioni allegre e fantasiose.

Con questo progetto creerete un vassoio fantasioso con cui servire un tè alle amiche, durante una partita a canasta, o un whisky ai giocatori di poker. Perfino pane e nutella ai bambini riuniti in una partita a rubamazzetto. I colori acrilici sono impermeabili ma, per maggior sicurezza, a decorazione finita passate una mano di vernice trasparente: a prova di liquori e cioccolata, non si mai ciò che può cadere sul vassoio.

Stendete una mano di bianco acrilico sulla base del vassoio di legno. Picchiettate il colore, in modo da realizzare una superficie leggermente irregolare. Adesso dovete lasciare asciugare per almeno 3 ore. Ritagliate i motivi decorativi su carta e posateli uno ad uno sul feltro. Tracciate il contorno dei semi delle carte con il pennarello. Ritagliate accuratamente il feltro con le forbici, facendo in modo che il taglio sia netto e preciso, senza scalette.

Stendete sul retro delle sagome un velo di colla universale. Lasciate evaporare il solvente della colla per 5/6 minuti; quindi incollate le forme di feltro ai rettangolini di legno che servono come supporto. Prima di utilizzare i timbri lasciate asciugare la colla un’ora. Mettete del nero e del rosso in un piattino senza diluirli con acqua e raccoglietene un pò con il pennello. Stendete il colore sul feltro, per impregnare bene il tessuto. Questo è importante per un ottimo decoro sul vassoio.

Mentre fate questa operazione evitate accuratamente di macchiare il supporto onde evitare effetti antiestetici nella decorazione. Distribuite il colore su tutti i timbri, preparando i semi rossi e quelli neri. Fate numerose prove su carta prima di stampigliare sul vassoio. Ricordate comunque che, se anche sbagliate su questa superficie, potete lavare la decorazione immediatamente, ripassare una mano di bianco e poi ricominciare tutto da capo.

Segnate i punti dove volete stampigliare, anche se lo schema della decorazione è libero: può essere di aiuto appoggiare uno dei modellini di carta sui punti che andrete a decorare. Una volta terminato il lavoro, lasciate asciugare il colore per un paio d’ore. Quindi, se lo desiderate, potete rifinire con una mano di vernice spray trasparente. Preferite lo spray al flatting dato a pennello, perchè quest’ultimo tende a ingiallire nel tempo. La vernice spray rimarrà invece perfettamente trasparente. Ecco il vostro vassoio è pronto.