Come Decorare uno Studio con Timbri in Gommapiuma

Lilla e verde acqua: due colori freschi e romantici, ideali per la decorazione di uno studio o di una camera da letto. Stampigliate motivi floreale è un modo piacevole e simpatico per sostituire la carta da parati o la classica tappezzeria, che rendono talvolta gli ambienti un pò troppo convenzionali. Sicuramente la decorazione stampigliata fresca, e talmente eclettica da adattarsi a qualunque ambiente.

Realizzate questa bellissima serie di fiori è molto più semplice di quanto non crediate, e l’effetto finale è davvero suggestivo. La parte inferiore della parete è stata dipinta con una fascia alta di colore lilla chiaro. La parte superiore fino al soffitto è stata invece tinteggiata di verde chiarissimo. si tratta degli stessi colori con cui vengono stampigliati i fiori, ma resi più chiari grazie all’aggiunta di bianco e di acqua, in giusta dose.

Ritagliate accuratamente le due parti che compongno il motivo del fiore disegnato su carta. Appoggiate le sagomine di carta sopra la gommapiuma e riportate i contorni del fiore con il pennarello. Incidete tutto il contorno della sagoma del fiore con la punta del bisturi, affondando la lama alla profondità di circa 1 cm.Per questa operazione dovete infilare ed estrarre la lama più volte nella traccia, intagliando un pezzettino per volta.

Estraete tutta lama del cutter e, usandolo come fosse un coltellino, tagliate in orizzontale la gommapiuma a circa 1 cm di distanza sulla superficie, fincè non incontrerete l’incisione verticale. Togliete la gommapiuma in eccesso: in fiore e i lgambo con la foglia devono risultare in rilievo. Mettete in un piatto di plastica 3 cucchiai di colore acrilico verde acqua; aggiungete quindi un cucchiaio di acqua e cercate di rendere il colore il più omogeneo possibile e vellutato.

Raccogliete un po’ di colore con il pennello e inchiostrate il gambo e la foglia sul timbro. Dopo aver fatto le solite prove su carta, che servono per verificare l’effetto e a far penetrare il colore più uniformemente nella spugna, potete iniziare a stampare sulla parete. In questo caso non è necessario prendere misure: il timbro è molto grande e si può valutare a occhio la giusta distanza tra un fiore e un altro.

Dovrete piuttosto movimentare la decorazione, cambiando la posizione del gambo e della foglia. Mantenete comunque una certa distanza tra una stampiglatura e l’altra. Infatti è più facile aggiungere un fiore in uno spazio troppo vuoto che non cancellare stampigliature troppo vicine. Mettete in un piattino 3 cucchiai di colore lilla, diluite come avete fatto per il verde, e inchiostrate il timbro con la corolla del fiore. Stampigliate il motivo sopra ogni gambo.

Potete variare la decorazione modificando l’intensità del colore e diminuendo la pressione su qualche stampigliatura, oppure facendo parecchie stampigliature prima di intingere di nuovo la gommapiuma. Per tracciaqre le due striscie colorate sottostanti quella lilla e quella verde usando il timbro si polisterolo stretto e lungo. Sotto la striscia lilla stampigliate poi una serie continua di corolle di fiore, formando una specie di greca.Una volta asciutto il colore acrilico è impermeabile.