Come Gestire una Mailing List

La mailing list è un ottimo modo per promuovere la propria attività online. Ma se non sei a conoscenza degli strumenti e dei consigli utili per gestirla in maniera efficace rischi di perdere solamente del tempo prezioso. Questa guida si propone come un valido consiglio per chi intende costruire una mailing list di successo.

Una mailing list non è altro che una lista di indirizzi email di persone che si sono iscritte perché hanno trovato interessante le tue informazioni o comunque quello che tu proponi. Non deve essere una pagina lunga ma bensì una pagina per raccogliere l’email di tutti gli iscritti.Queste persone si sono iscritte per tenersi sempre aggiornati riguardo alle nuove informazioni che tu comunicherai a loro, in cambio, da parte tua, occorre un’azione, ad esempio potresti donare un breve pdf gratuito scaricabile direttamente dal tuo sito, un video tutorial, oppure inviare periodicamente dei messaggi tramite email, contenenti nuove proposte o nuove offerte commerciali.

Quando invii nuovi messaggi alla tua lista cerca di essere originale e innovativo, limita l’invio di messaggi al massimo 4 al mese, uno possibilmente a settimana, così facendo, i tuoi iscritti si sentono rispettati e ti seguiranno con più interesse, senza correre il rischio che si cancellino dalla tua lista. Tieniti aggiornato sugli argomenti inerenti al tuo business e posta newsletter informative di qualità, i tuoi iscritti saranno sicuramente interessati e apprezzeranno il tuo business.

Scrivi articoli pertinenti al tuo prodotto che intendi commercializzare, è un ottimo modo per costruire il tuo business.L’articolo deve essere molto informativo, fornendo al lettore le informazioni che sono rilevanti per un’argomento specifico, deve comprendere un collegamento a una pagina web per ulteriori informazioni. La pagina web deve essere progettata per vendere un prodotto o servizio che si riferisce al tema dell’articolo.

Vediamo ora quali sono gli strumenti necessari per creare la tua mailing list e gestirla per un periodo illimitato. Innanzitutto occorre che tu ti iscriva ad un servizio di autoresponder (autorisponditore), oppure potresti installare un software script sul tuo server che ti permette di gestire il tutto. L’autoresponder ha il compito di inviare in modo automatico un messaggio ad un tuo iscritto. Se ti sei registrato ad un servizio di autoresponder è necessario prendere il tempo di leggere le istruzioni per imparare a usare il servizio allo scopo di non commettere errori.

Un consiglio che mi sento di suggerirti, è quello di provare ad impostare messaggi e inviarli al tuo indirizzo email fino a quando non avrai acquistato dimestichezza con il tuo autoresponder, ciò potrebberichiedere un po di tempo, ma dopo un paio d’ore o giù di lì, sarai in grado di impostare in modo efficace il tuo autorespoder. Imparerai, non solo a risparmiare tempo in futuro, ma riuscirai a ottimizzare i tuoi messaggi di risposta automatica e tracciabilità, aumentando notevolmente le tue risposte.

In alternativa all’autoresponder esiste un ‘altra soluzione valida per creare la tua lista. Si tratta di utilizzare degli script appositamente creati per le mailing list. Uno script è un software simile a quello installato nel tuo pc con l’unica differenza che non viene installato sul tuo computer, bensì su un server che supporti il linguaggio PHP, ovvero un servizio Hosting Web che ti permetta di installare gli script in PHP.

All’interno del software troverai un box per le iscrizione che potrai personalizzare a tuo piacimento ed in base alla grafica del tuo sito.Le funzioni che espleta il software sono svariate e li possiamo riassumere come segue: crea un messaggio automatico di benvenuto, crea un messaggio di conferma iscrizioni, crea un messaggio automatico per la cancellazione dalla lista, invia messaggi non programmati a tutti gli iscritti.