Come Pulire una Grattugia Elettrica

La grattugia elettrica è uno strumento sempre più diffuso in cucina, richiede però una manutenzione attenta.

Per sapere di più sul funzionamento, è possibile fare riferimento a questo blog sulla grattugia elettrica. In questa guida spieghiamo invece come fare la pulizia dopo l’utilizzo.

La parte che si sporca durante l’utilizzo è quella dove si trova il rullo e quindi risulta essere questo l’elemento che richiede maggiore pulizia.
Come prima cosa bisogna quindi rimuovere il rullo dalla grattugia elettrica, operazione che è semplice visto che questi dispositivi sono sempre smontabili.

Una volta fatto questo, è necessario aspettare che i residui rimasti si secchino, operazione che richiede qualche ora, in modo da rendere più semplice la manutenzione.
Quando i residui diventano più molli, è possibile rimuoversi sfregando un pezzo di pane secco sulla superficie.
In alternativa, è possibile mettere il pezzo nel freezer per qualche minuto e poi utilizzare un getto di acqua forte.

Un’altra soluzione consiste nel mettere il pezzo in acqua calda per qualche minuta e utilizzare poi un getto di acqua fresca per rimuovere i residuo.

Se, nonostante queste operazioni, rimangono pezzi incastrati nei buchi del rullo, è possibile provare a rimuoverli utilizzando un oggetto appuntito.

Nei modelli più moderni il rullo può essere lavato in lavastoviglie.
L’operazione ovviamente in questo caso diventa molto più semplice e veloce.

Oltre al rullo, troviamo altri elementi che devono essere lavati.
In particolare, è necessario pulire la tramoggia, elemento che entra in contatto con il formaggio da grattugiare.
Se si può smontare, il pezzo può essere lavato in lavastoviglie senza problemi.

Se è presente un contenitore per la raccolta del formaggio, è necessario lavare anche questo elemento.
Per la pulizia in questo caso è possibile utilizzare il normale sapone.