Come Scegliere Colore del Bagno

Il bagno è un ambiente del nostro appartamento che più si presta ai cambiamenti, anche vicini nel tempo. Perché? Semplice, perché le tendenze tendono a modificarsi velocemente e con tempi molto brevi.

Cerchiamo di capire come possiamo scegliere i colori per rendere il nostro bagno un vero e del tutto nuovo bagno.

La prima cosa da tenere in considerazione per la scelta dei colori del bagno è di certo la dimensione che lo stesso occupa. In genere infatti le stanze che vengono occupate dai bagni non sono mai troppo grandi e quindi da questo si può di certo capire che mescolare ed unire tra di loro molto colori, di certo non è la strada giusta e perfetta da seguire.

Quindi meglio puntare su monotinte o al massimo su due tinte, che sono uguali ma diverse come intensità. Meglio puntare su una tinta, e far cambiare solo le tonalità.

Oltre a questo principio della dimensione, occorre tenere in considerazione anche il fatto se nel nostro bagno vogliamo inserire una doccia o una vasca da bagno. In base a questa scelta, potremo capire se il bagno dovrà essere una camera del nostro appartamento che dovrà donare rilassamento o se dovrà essere un ambiente in cui ci si deve passare davvero poco tempo ed in modo molto veloce.

A noi la scelta! In questo caso gioca un ruolo molto importante il colore che si vuole scegliere per la doccia o per la vasca.

Terzo principio guida è la luminosità della stanza del bagno. In base alla luce che entra nel bagno si può o meno puntare su determinati colori. Se vi è molta luce, in particolare al mattino, meglio puntare su colori caldi come il giallo, il rosso, l’arancione o anche il rosa, ma nel caso la maggior parte della luce ci fosse nel pomeriggio sarebbe bene puntare su colori freddi, come il viola, il verde ed anche il blu.

Anche per arredare e scegliere i colori del bagno possiamo farci aiutare dal disco dei colori, che ci darà una mano a scegliere il colore giusto in base al nostro arredamento, ai sanitari ed anche alle piastrelle messe sul muro.

In genere i colori maggiormente scelti per il bagno sono il verde, che tenderà a mettere molto in risalto il colore della nostra pelle, in particolare allo specchio appena alzate al mattino. Il verde si abbina bene a mobili color grigio o anche con particolari in acciaio. Puntate su sanitari bianchi in modo da non sbagliare.

poi c’è anche il colore rosa, da sfumare con greche floreali ed un bel lilla come pavimento. Questo colore è molto dolce e romantico e si addice bene a dei mobili di colore scuro, come per esempio il rovere moro.

Sul rosa va benissimo anche inserire dei lavabi in cristallo, magari di color acqua marina, molto elegante e raffinato.

Ma sono tanti i colori usati nei bagni, come piastrelle, dai più semplici ai più particolari, come con disegni floreali o anche molto astratti.

E che dire dei nuovi bagni tutti in mosaico? Sono davvero molto chic e davvero eleganti! Scegliere il colore del bagno non è un gioco da ragazzi, ma una scelta che caratterizzerà tutto il nostro appartamento ed una scelta che metterà in risalto il nostro gusto ed in particolare il nostro carattere.