Come Togliere Graffi dall’Auto

Forse qualche volta ti è capitato di posteggiare la macchina in un bel posto dopo aver girato parecchio per trovarlo, ed al ritorno di accorgerti che l’auto ha qualche graffio nella carrozzeria. Certo in quel momento ti viene un pò di rabbia, ma se il graffio, o i graffi, sono leggeri puoi rimediare da te e senza spendere soldi dal carrozziere.

Per togliere i graffi dalla tua auto, in qualsiasi posto essi siano, non ci vuole molto ma basta un barattolino di pasta abrasiva, una pezzuola asciutta, una spugna ed un poco d’acqua. Comincia innanzitutto con il pulire la parte danneggiata con la spugna bagnata in modo da togliere quei graffi che sono superficiali o che possono essere solo dello sporco, e che ti danno comunque l’impressione di essere graffi. Dopo aver pulito la parte, asciugala con una parte della pezzuola asciutta e preparati a togliere i graffi che sono rimasti.

Prendi la pezzuola asciutta e con la stessa prendi un poco di pasta abrasiva dal suo barattolo, che nel frattempo hai aperto. Spalma la pasta abrasiva sul graffio, non metterne molta altrimenti rischi di eliminare anche la vernice della macchina. Io ti consiglio di toccare leggermente con la pezzuola, dove c’è la pasta abrasiva, il graffio in vari punti lontani un paio di centimetri l’uno dall’altro fino a prendere tutta la striscia. Fatto questo passa la parte della pezzuola asciutta sul graffio, in modo da spargere la pasta su tutto il graffio. Continua a passare la pezza, magari con un pò più di forza, fino a quando il graffio non sarà sparito.

A questo punto pulisci la parte con la spugna bagnata in modo da fare andare via i residui di pasta abrasiva, e tutto dovrebbe essere passato. Se il graffio non è del tutto tolto, dopo aver asciugato la parte, ripeti l’operazione con la pezzuola intinta di pasta abrasiva, strofina ancora la parte dove il graffio persiste finchè non ti accorgi che questo non si vede più. Nuovamente pulisci la parte con la spugna bagnata e poi asciuga lo stesso, lasciandoti alle spalle quegli antiestetici graffi.