Come Pulire lo Scaldabagno

Non tutti sanno come procedere per pulire il proprio scaldabagno. Se anche tu vuoi pulirlo senza ricorrere all’aiuto di nessuno, leggi attentamente la guida qui di seguito e metti in pratica passo passo tutti i consigli elencati in essa.

Sul mercato sono disponibili diversi tipi di scaldabagno, per dettagli è possibile fare riferimento al sito Scaldabagno.net, ma la procedura di pulizia è sempre la stessa. Iniziate staccando la corrente elettrica e per precauzione toglietela a tutto l’impianto di casa vostra staccando il salvavita, cosicchè sarete sicuri al cento per cento di non correre rischi per la vostra salute; dopo aver fatto ciò, procedete svuotando completamente lo scaldabagno dell’acqua in esso contenuta.

Svitate ora le viti (sempre se il vostro scaldabagno ne è provvisto) situate sotto quest’ultimo per poter rimuovere il coperchio di plastica sottostante ad esso. Scollegate i fili elettrici dal termostato e tiratelo verso il basso. A questo punto rimuovete la resistenza e verifichiamo se sia ancora efficiente o se debba essere sostituita.

Rimuovete ora il calcare all’interno del vostro scaldabagno servendovi di un filo di ferro doppio oppure aiutandovi con le mani. Terminata quest’operazione, rimettete tutte le parti smontate dello scaldabagno al loro posto e carichiamo quest’ultimo. Non vi resta che ricollegare la corrente elettrica ed il gioco è fatto.